Il rebus del gatto: scende o sale?

gatto scende o sale

Girando su internet questi giorni mi sono imbattuta più di una volta in articoli in cui campeggiava la foto in bianco e nero di un gatto che sale/scende una scala.

Sale/scende? Sì, è proprio questo il motivo per cui l’immagine sta diventando virale su blog e social network: ad un primo colpo d’occhio (anche ad un secondo ad essere onesti) non si capisce veramente se il gatto stia salendo o scendendo le scale. Sicuramente molti diranno “E chi se ne frega!”, ed in effetti anche io stavo per fare la stessa affermazione, cliccando sulla freccetta in alto a sinistra nel browser per tornare in dietro alle altre notizie. Ma poi, a forza di guardarla, si è insinuato il dubbio e a quanto pare non sono la sola ad essere incuriosita dal fatto: su la stampa.it l’immagine ha generato in pochi giorni migliaia di visualizzazioni e dato vita ad un sondaggio a cui hanno partecipato più di 2000 persone.

Ma passiamo al protagonista della vicenda: il gatto sulle scale. La foto che ritrae il micetto di sicuro non brilla per qualità fotografica e le tonalità del bianco e nero non aiutano ad interpretare la situazione. Forse però la foto è stata volutamente ritoccata per creare questo senso di ambiguità.

Non ci è dato sapere dove sia stata scatta la foto o che provenienza abbia il gattino, ma poco importa. A sostegno dell’una o dell’altra tesi sono arrivate varie interpretazioni: da chi dice che quello che si vede sullo sfondo in alto è chiaramente un pavimento (quindi sta salendo), a chi sostiene che i gatti alzano la coda quando scendono le scale per bilanciare il corpo. Adesso, non so se è un caso particolare il mio, ma Dexter quando scende le scale lo fa con la grazia di una marmotta in fuga, con le orecchie appiattite, le zampe piegate e la coda rasoterra.

Io personalmente sono convinta, come molti hanno detto, che il gatto stia scendendo le scale, e questo non perché sono un esperta comportamentale dei felini o chissà quale altra qualità particolare. Basta osservare i gradini e si vedrà il bordino del marmo: nessuna scala è fatta col bordino nella parte su cui si poggiano i piedi, è chiaro.

Sicuramente una notizia di cui potevamo fare a meno, ma un modo di confermare per l’ennesima volta che i gatti sanno sempre e comunque far parlare di se, anche nelle più piccole cose.

Leave a comment

© Copyright 2015
44 gatti di Luisella by Luisella
Le illustrazioni e le creazioni sono di Luisella - luisella.zambon@gmail.com
Web Design e contenuti sono di Valerio - valerio.compagnoni@gmail.com - www.stazioneweb.it COMING SOON

powered by Everything theme